Pagine

martedì 6 luglio 2010

Colori in libertà

Dopo un periodo di " latitanza" da parte mia ( ma si sa che gli ultimi mesi dell'anno scolastico sono pieni di scadenze), eccomi con un nuovo post. Si tratta di un'attività di coloritura svolta durante il laboratorio pittorico.
Ho dato ai bambini la possibilità di colorare e disegnare nella carta da pacco ( mi piace perchè non è la solita carta bianca) con tempere e colori a dita utilizzando pennelli, cannucce, posate di plastica, macchinine, spugne , tamponi di varie forme ecc...ecc...
Cosa ho notato? Una evidente difficoltà iniziale a colorare ed esprimersi senza avere un " tema" da seguire: possibile che i bambini di oggi siano così "contenuti-controllati"?,ben vengano attività libere che permettano loro di esprimersi come preferiscono!
GIOCHI DI SFUMATURE: E DIRE CHE SONO DEI " PICCOLI"



CHE BELLO SPORCARSI!

3 commenti:

Annaira ha detto...

Che bello!
Eh già, sembra che i bambini aspettino solo il tema "pre confezionato", non sanno lasciarsi andare...
Arianna

MaestraLaura ha detto...

hai ragione, esprimersi senza un argomento dato è sempre difficile...tante volte è così per gli adulti purtroppo! bellissimi i colori!

Mille idee al nido ha detto...

Ciao! E' la prima volta che passiamo dal tuo blog! E da questo post capiamo che la pensi un po come noi e altre tante maestre che lottiamo per non dare ai bambini le cose già pronte o le idee già fatte. E' incredibile come con delle cose semplici si possono dare ai bambini le opportunità di fare nuove e creative esperienze! Se vuoi dare un'occhiata al nostro blog ecco il link www.milleideedafarealnido.blogspot.com. Complimenti!